Cerchi una donna che parla chiaro? Prova con la ricerca di Google!

martedì 25 novembre 2008

Cara Ti Amo No. 07 - La macchina

Lui: "Amore, hai avuto modo di controllare l'olio motore della NOSTRA macchina..?."
Lei: "Guarda e' stata una giornataccia oggi, ma domani faccio il pieno e lo faccio controllare!"

Lui: "Ma si, sempre meglio essere prudenti, non trovi?"


Traduzione

Lui: "Dopo che hai fritto la testata della MIA macchina e IO cio' smenato mille euri e passa, non e' che hai avuto il colpo di genio e ti sei ricordata che oltre alla benzina la MIA macchina consuma pure l'olio, vero?"
Lei: "Io gia' la faccio camminare la TUA macchina, vuoi che pensi pure all'olio motore?"
Lui: "No, non ci pensare, che tanto paga Pantalone, a te che te ne frega?!?!?"

12 commenti:

Xav. ha detto...

Ciao se ti interessa uno scambio di link con il mio dito FolleRumba lasciami un commento nella sezione "scambio Link"

http://follerumba.blogspot.com/

Ciao ciao

FolleRumba ha detto...

ciao,
ti abbiamo aggiunto ai nostri siti amici

grazie
ciao
follerumba

luigibio ha detto...

mi piacerebbe uno scambio link
http://www.cappellate.com
fammi sapere

reverso_2007 ha detto...

Ciao ti interessa uno scambio link?Grazie fammi sapere...

L'acchiappa mosche

reverso_2007 ha detto...

Grazie per il link....ti inserisco subito nella mia sezione dedicata ai blog amici!

Grazie a presto....

L'Acchiappa Mosche

*Alidiluna* ha detto...

Lui:Cara oggi porto la macchina al controllo!Ci penso io..così tu avrai il pomeriggio tuuuuutto per te!!
Lei:Grazie amore..è un pensiero davvero carino da parte tua!Dopo che avrò preparato i bimbi,rifatto i letti,sistemata la lavostoviglie e la lavatrice,stirato le tuuuuue camice,steso i panni,cucinato,spolverato,spazzato,lavato per terra,puliti i bagni,lavati i vetri,gli specchi,i balconi,le porte,il frigo,il forno e cucinato per oggi e stasera...mi lasci il tempo per uscire amore!Così faccio una passeggiata.........al supermercato......a fare la spesa!
CARO!!!

Giulia

FLF ha detto...

Cara Giulia,
calcolando che

1. i piatti li lavo io
2. la spesa la faccio io
3. le pulizie generali sono molto spesso a mio carico
4. stendere i panni e' un piacevole sollazzo serale con cui mi diletto di sovente
5. etc etc etc

mi fai la cortesia... dopo che hai stirato le miiiiiiiiie camicie (non fa niente se non riattacchi i bottoni, tanto me ne accorgo quando le metto la mattina alle 6) e hai messo in tavola due cartate di affettati a rallegrare la pasta in bianco... ti dispiacerebbe, quando fai rifornimento alla miiiia macchina che tutti i giorni usi tuuuuuuuuu, chiedere a quel povero disgraziato - che quando tornera' a casa magari lava i piatti spazza per terra stende i panni e si mette le camice senza i bottoni - ...se controlla acqua e olio?
GRAZIE

Ciauz e grazie della visita!

*Alidiluna* ha detto...

Mio Caro Ciauz...
ad dire il vero l'acqua l'ho controllata e per questo ne ho camprato 24 bottigli da un litro che ioooooooo ho portato in casa!e l'olio!Ohhhhhh anche quello preso ieri...una tanica da 10 litri che ho portato in testa perche alle mani avevo i sacchetti delle patate (fresche)da 2,400 grammi (c'era scritto 2,500 ma mi ha imbrogliato l'ortolano e non ci vado più!)...
Detto ciò...Ciauz...
VOGLIO...ehm..voglio...
Il tuo indirizzo,il tuo numero di telefono,la tua carta d'identità..(quella di credito me la darai poi...)...
Se in veritas tu sei il punto da 1 a 5 e il bla bla che ne segue!Ti adotto..ti affitto...ti compro..ti permuto..

E' un vero piacere..."aghino nel pagliaio"!

Giuliachesorride

*Alidiluna* ha detto...

Ehmmm perdonami per i bottoni non attaccati..ma avevo l'ago impegnato nei calzini che tuuuuuuu buchi sempre in punta ed il filo è terminato per rigirare il colletto alle tuuuuuuuue camice che rovini con la barba che pigramente non ti fai mai!
eppure mammàà mia ti aveva regalato un rasoio giletto perfetto!

FLF ha detto...

Cara Giuliachesorride,
piu' che un aghino sono un agone, e se vuoi, permutami tutto :D

On a serious note...

Io non so cosa c'e' la' fuori, ma ti racconto una cosa vera.

Vivevo con mia madre, avevo 24 anni, non avevo fatto il militare e non ero mai andato oltre una veloce preparazione della tavola e lo sparecchio finale.
Quando mia madre si ammalo', per alcune settimane a casa mia venne mia sorella (che si chiama come te). Ci si alternava per le visite in ospedale, ma poi LEI faceva tutti i punti, da 1 a 5 e anche ben oltre.

A un certo punto, non mi suono' piu' giusto.


Ho imparato a diventare una brava massaia e tanti anni di vita da solo hanno contribuito.

Poi e' chiaro che quando vado a fare la spesa devo stare attento a non infognarmi di precotti :D

Ho visitato il tuo blog, e' molto bello, e da papa' di tre bambine non potro' che tornare senz'altro a visitarlo

Francochenonmorira'ridendo,maalmenofinche'campa....:D

*Alidiluna* ha detto...

Caro Franco Ciauz..
non tutti sono come te..e non tutte sono come me che comunque amo esser casalinga,pur lavorando..
Non generalizzo per carità..non faccio di tutta un erba un fascio (AHIIIIIIIII...mi hai punta!!!ecco dov'eri!..)...peccato però che spesso non ci sia collaborazione!
Sarebbe divertente fare le cose insieme!Poi fare una pausa(....)...poi ricominciare!


Va bene...stasera cucirò i tuoi bottoni!oggi controllerò l'acqua e l'olio!
Devo tirar fuori l'asticella,pulirla e poi reinserirla e poi ritirarla fuori!

per l'acqua devo solo riconoscere il giusto serbatoio...metto l'inchiostro e provo ad attivare i tergicristalli..se il vetro si colora...allora non è quello!

Caro..dimmi solo di che colore preferisci il vetro!Ti prego però non bianconero!

PS
Ritornerò!!!(si!!!è una minaccia...)

Ciao Franco..

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.